Riguarda tutte le puntate qui:

1. Analisi tecnica: la teoria di Dow 

In questo webinar inizieremo un percorso nei meandri dell’analisi tecnica illustrando le basi su cui si fonda: la teoria di Dow, le asimmetrie informative e il comportamento imitativo basato sull’utilizzo di supporti e resistenze. Riguarda la lezione QUI

  1. Medie mobili: tipologie ed utilizzo 

Le mede mobili sono probabilmente l’indicatore di analisi tecnica più semplice, più noto e più utilizzato, ma quanto realmente efficace? Lo scopriremo in questo webinar in cui descriveremo le varie tipologie di medie. Riguarda la lezione QUI

  1. Il MACD 

Il MACD: uno degli indicatori di analisi tecnica più utilizzati per le strategie trend follower. Descrizione, analisi, impiego. Tutto quello che occorre sapere per un trader. Riguarda la lezione QUI

  1. Il Momentum 

Il Momentum è sicuramente uno degli indicatori chiave dell’analisi tecnica, tantissimi sono i suoi stimatori, anche in ambito istituzionale. Scopriamo insieme i tanti pregi (e qualche difetto) di questo strumento di analisi. Riguarda la lezione QUI

5. La Pista ciclica 

Un indicatore per strategie di posizione molto sottovalutato, ne illustreremo la logica di funzionamento ed applicazioni pratiche al trading. Riguarda la lezione QUI

6. IL CCI 

Il CCI: Un indicatore multifunzione. Descrizione: Il CCI è un indicatore molto flessibile che si presta alla costruzione sia di strategie trend follower che di inversione. Scopriamolo insieme.  Riguarda la lezione QUI

7. L’ADX e DMI+ e DMI 

Descrizione: L’ADX è un indicatore di forza del trend. Insieme ai suoi componenti DMI Plus e Minus fornisce strumenti importanti per strategie adatte al trading intraday e multiday. Link Youtube

 8. Le Bande di Bollinger

Le bande di Bollinger sono forse lo strumento di analisi tecnica più noto e utilizzato, insieme alle medie mobili.

Sono uno strumento importante sia per comporre strategie di trading che per filtri operativi. Link YouTube

 9. Il Canale di Keltner

Il Keltner Channel è un canale di volatilità che consente di identificare la direzione e la forza dei trend.

È molto simile alle Bande di Bollinger ma utilizza l’Average True Range invece delle eviazioni standard per calcolare le due bande. Link YouTube

10. Il ROC (Rate of Change)

Il ROC (Rate of Change), o tasso di cambiamento, è un oscillatore che si muove attorno alla linea dello zero e descrive la velocità con cui i prezzi si muovono in un determinato intervallo temporale.

È un indicatore di Momentum. Scopriamolo assieme. Link YouTube

11. Il Supertrend

Il Supertrend è un indicatore trend follower molto usato e con buone capacità di funzionare per i identificare i trend primari. Scopriamo pregi e difetti di questo indicatore. Link YouTube 

12. L’RSI

L’RSI, acronimo di Relative Strenght Index, è un oscillatore che può segnalare quando uno strumento finanziario si trova in una situazione di ipercomprato o ipervenduto, rappresentandone la forza o debolezza. Link YouTube 

13. Lo Stocastico

L’Indicatore Stocastico è un oscillatore formato da due linee, calcolate su diversi intervalli temporali, che si muovono tra 0 e 100, che prende in considerazione il rapporto tra il prezzo corrente di un titolo e i massimi e minimi raggiunti dallo stesso in un determinato periodo di tempo. Link YouTube

14. Il  Williams  %R

Il Williams %R è un indicatore di momentum che misura i livelli di ipercomprato e di ipervenduto di un titolo. Il suo movimento è compreso tra zero e -100, indicando un valore di ipercomprato tra zero e -20 e un valore di ipervenduto tra -80 e -100. Scopriamone analogie e differenze con l’RSI.

Link YouTube 

15. Il  %B

Il %B è un indicatore di volatilità calcolato a partire dalle bande di Bollinger. Studiamone insieme caratteristiche e modalità di impiego.

Link YouTube

16. Deviazione Standard e ATR

La Deviazione Standard e l’ATR sono due diversi modi di calcolare la volatilità di un mercato finanziario, entrambi molto utilizzati nello specifico dei trading system.

Link YouTube

17. Il Parabolic SAR

Il Parabolic SAR è un indicatore tecnico elaborato da J. Welles Wilder, il creatore del popolare Relative Strength Index (RSI), che utilizza prezzo e tempo per prevedere, in base ai comportamenti passati, un possibile cambio di direzione dei prezzi.

Link YouTube

18. Il Money Flow Index

Il Money Flow Index è un indicatore di momentum che fornisce informazioni sul flusso di denaro in entrata e uscita da un titolo, in uno specifico lasso di tempo.

Link YouTube

19. L’OBV (On Balance Volume)

L’OBV (On Balance Volume) è un indicatore utilizzato per misurare la pressione in acquisto e vendita operante su un titolo. È considerato uno degli oscillatori tecnici più efficaci per analizzare le tendenze del mercato.

Link YouTube

20. La regressione lineare

La regressione lineare è una tecnica statistica utilizzata per individuare canali e linee che possono aiutare a individuare il trend in atto e fungere da filtri operativi per strategie discrezionali e meccaniche.

Link YouTube

 

 21. Il trading system

Un trading system è una strategia di trading tradotta in un linguaggio di programmazione. Scopriamo pregi e difetti dell’operatività meccanica.

Link YouTube: https://youtube.com/live/g7CmTyLAj8Y?feature=share

 

 22. Le strategie trend follower

Scopriamo insieme le strategie trend follower: cosa sono, quali caratteristiche hanno, su cosa si basano e quali pregi e difetti possiedono.

Link YouTube: https://youtube.com/live/5HxwUv4VdDA?feature=share

23. Le strategie contrarian

Scopriamo insieme le strategie trend contrarian: cosa sono, quali caratteristiche hanno, su cosa si basano e quali pregi e difetti possiedono.

Link YouTube: https://youtube.com/live/JBk51ySpaSc?feature=share

 

24. Leggere uno Strategy Performance Report

Imparare a valutare la bontà di una strategia di trading è di fondamentale importanza per avere successo come investitore. Descriveremo quali sono le voci statistiche importanti e come usarle per scegliere una strategia.

Link YouTube: https://youtube.com/live/rOV4A5EDolY?feature=share

25. La programmazione: la logica di programmazione

La realizzazione di un semplice trading system multiday può essere alla portata di tutti. Familiarizziamo con le basi della programmazione.

Link YouTube

26. Conoscere i futures

Scopriamo i vantaggi del trading su futures.

Link Youtube 

27. Il trading automatico: dalla teoria alla pratica

Analizziamo come gestire il trading attraverso le piattaforme, le problematiche che si possono presentare e i vantaggi che si possono ottenere rispetto al trading discrezionale.

Link Youtube 

28. I 4 step del processo decisionale

Una strategia di trading si compone di quattro parti, una funzionale all’altra. Scopriamole insieme.

Link Youtube

29. Scrivere un trading system su medie mobile: gli ingressi

Scriviamo insieme una strategia basata su medie mobili e ne capiamo la logica di funzionamento.

Link Youtube

30. Scrivere un trading system su medie mobile: le uscite

Componiamo una strategia trend follower e ne capiamo la logica di funzionamento.

Link Youtube

31. La scelta del time frame

Una delle domande più ricorrenti degli aspiranti trader: come si sceglie il time frame giusto per fare trading? Risponderemo analizzando aspetti tecnici, oggettivi e soggettivi.

Link YouTube

 

32. La composizione di un portafoglio

Dimostriamo l’importanza della diversificazione multimarket multistrategy nella riduzione del rischio.

Link YouTube

 

33. La gestione degli ordini

Come si gestiscono e inseriscono gli ordini, manuali e automatici.

Link YouTube

 

34. Differenze tra mercati regolamentati e mercati OTC (over the counter)

Quali sono le differenze tra mercati regolamentati e OTC e come influiscono a livello di strategie?

Link YouTube

35. Grafici Three-Line Break e Renko

Modalità non convenzionali di rappresentazione grafica.

Link YouTube: https://youtube.com/live/KgJXWHU_1U4?feature=share

36. Grafici Heikin Asci, Kagi e Point & Figure

Modalità non convenzionali di rappresentazione grafica.

Link YouTube

 

37. Time Series Forecast

L’indicatore Time Series Forecast mostra l’andamento statistico del prezzo di un titolo, in un periodo di tempo specificato, basandosi sull’analisi di regressione lineare.

Link YouTube: https://youtube.com/live/WqaRLuFV_z0?feature=share

 

38. Il Money Management

Regole base di controllo del rischio.

Link YouTube: https://youtube.com/live/iVG-9IAsBZo?feature=share

 

39. L’asset allocation nel trading

Come comporre un portafoglio diversificato, controllando il rischio.

Link YouTube: https://youtube.com/live/a-m7-l4dkAk?feature=share

40. I volumi: cosa sono e come si misurano

Applicazione dei volumi al trading e Volume Profile.

Link YouTube: https://youtube.com/live/3hFXv5HuODI?feature=share

 IL CORSO E’ STATO REALIZZATO GRAZIE AL CONTRIBUTO DI IBROKER