FTSEMIB: Il Ftsemib lo scorso venerdì ha chiuso la settimana sotto al supporto in blu a 22695 facendo scattare vendite ulteriori lunedì mattina, che hanno per il momento trovato un supporto di breve in area 22000 punti. La tenuta di questo supporto sarà importante per scongiurare un ulteriore correzione verso i 21800 che decreterebbero la fine di questo trend rialzista di breve, visto nell’ultimo mese ed un possibile settembre tormentato.

DAX: Anche il Dax ha chiuso la scorsa settimana sotto al supporto a 13666 ed in un lampo oggi è andata a testare il primo supporto a 13250. Questo livello sarà decisivo, un suo eventuale cedimento ci potrebbe portare sul supporto successivo a 13000.

S&P500: Le resistenze statiche e dinamiche che transitano sui 4300 punti sono state un ostacolo troppo forte per ora e l’S&P500 sta andando in direzione dei 4180, primo supporto, che in caso di rottura ci vedrà probabilmente scendere a 4100. I livelli di inversione sono comunque più distanti di quelli degli indici europei.

NASDAQ:12888, primo livello di supporto in rosso nel grafico, potrebbe essere il target ribassista del Nasdaq da cui attendersi una reazione. Resistenze a 13500 e a 13850.

EURUSD: l’EURUSD è il grafico che più di tutti sta rispettando le attese. Ha tenuto sulla resistenza a 1,037 ed è tornato sulla parità. Se dovesse cedere il supporto a 1 € dovremmo vedere un affondo verso 0,99 e poi un pull back.

CRUDE OIL: i livelli da monitorare sono 85,88 $ come primo supporto e 94,81 $ come prima resistenza. La fuoriuscita da questo laterale in formazione ci dirà se continuerà il trend ribassista in atto da metà giugno o se riprenderemo a salire.

BTP: Attenzione perché la fase di risalita sembra essersi esaurita e sono partiti segnali di allargamento spread con una discesa che, in caso di cedimento di 123, potrebbe portarci a 120.

 

ATTENZIONE: Gli autori possono aver detenuto, detenere o potranno detenere nel proprio portafoglio uno o più degli strumenti finanziari oggetto dei loro articoli. Gli autori possono percepire una remunerazione per il servizio di analisi su taluni strumenti finanziari da parte dell’ emittente di tali prodotti. Stanti le condizioni sopra riportate, gli autori potrebbero operare in situazione di conflitto di interessi.

DISCLAIMER: Le informazioni fornite e le opinioni contenute nel presente documento, sono supportate da un software su parametri statistici oggettivi e da strumenti di analisi tecnica noti, tuttavia nessuna dichiarazione o garanzia, espressa o implicita, č fornita da Ematrend Srl relativamente all’accuratezza, completezza e accuratezza delle stesse. Lo scopo del presente documento č esclusivamente informativo. I risultati passati non costituiscono alcuna garanzia di ottenerne di simili in futuro. Chi investe o esercita una attività speculativa lo fa sotto la propria responsabilità, conscio dei rischi intrinsechi e delle perdite che una tale operatività può generare. Ematrend Srl ed i suoi soci potrebbero avere posizioni in conflitto di interessi rispetto agli emittenti ed agli strumenti finanziari cui si riferiscono le informazioni e documenti pubblicati sul Sito; gli stessi potrebbero di volta in volta comprare, detenere o vendere strumenti finanziari di qualunque delle società menzionate nel Sito o delle società ad esse collegate; potrebbero assumere posizioni “lunghe” o “corte” in tali strumenti finanziari. Le percentuali di portafoglio sono indicative e talvolta il lotto minimo puņ dissentire dalle quantità indicate All’utente non č concessa alcuna licenza né diritto d’uso sui contenuti di email e siti di Ematrend Srl e, pertanto, non č consentito registrate tali contenuti – in tutto o in parte – su alcun tipo di supporto, riprodurli, copiarli, pubblicarli, né utilizzarli a scopo commerciale, senza preventiva autorizzazione scritta.