Report

Report del 5 Ottobre

FTSEMIB

FTSEMIB

FTSEMIB“Il FTSEMIB è una roccia”. Questo era l’esordio del commento del report della scorsa settimana. Non è cambiato molto, i supporti reggono e alimentano l’aspettativa di un recupero verso i 22500. Solo una chiusura daily sopra i 21500 darebbe un segnale di inversione di breve, per ora il giudizio è ancora NEUTRAL.

Dax

Dax

DAX30: Il Dax fa peggio delle altre piazze, il trend settimanale rimane al ribasso, gli allarmi lanciati finora erano giustificati anche se i minimi di agosto reggono e potrebbero anche in questo caso rilanciare un rimbalzo significativo. Il trend rimane però BEARISH.

 

S&P500

S&P500

S&P500: Giudizio BEARISH invariato sulle piazze americane anche se la tenuta dei minimi e la buona performance settimanale fa pensare che possa verificarsi un pullback. Solo su un ritorno sopra ai 2000 punti il segnale ribassista di medio verrebbe negato.

Euro

Euro

EURO DOLLARO: Il livello di inversione rialzista che indichiamo da tempo è 1.16, non c’è molto da aggiungere. Rimaniamo su un giudizio NEUTRAL e la sensazione è che questo stallo possa durare ancora a lungo (un po’ come sul crude oil).

BUND e BTP: In settimana nuovi segnali di forza soprattutto dal Bund e in scia anche del BTP che portano anche sul settimanale il giudizio a BULLISH con buone possibilità di tornare vicino ai massimi annuali.

Fonte immagine: someadventure.com

2 Comments

Leave a Comment